Poeti Del Parco

Poesia dalle Periferie del Mondo

ACHILLE SERRAO L’opera poetica (1968-1979)

* [OTTOBRE 2019] Achille Serrao L’opera poetica (1968-1979), prefazione di Luca Benassi, Collana “I libri di Achille Serrao” n. 2, Roma, Edizioni Cofine, 2019, pp. 136, euro 17,00 ******* IL LIBRO Dopo Una pesca animosa, riedito nel 2018, l’impegno assunto dal Centro Studi Achille Serrao di ripubblicare le opere del poeta ormai introvabili, continua con […]

Leggi di più…

Pe’ rifuggio ’na fungara di Carlo Nobili

Due esergo costituiscono la “tonalità, o dominante” del testo: “La memoria, che in vecchiaia s’illanguidisce, basta a le vorte stuzzicalla un tantino, pe’ sentissela subito rinvigorì” (Giggi Spaducci) e “Troppo spesso si confonde la periferia con un concetto geografico…Ma la realtà è più complessa: le periferie non sono un concetto geografico ma sociale” (Marc Augé). […]

Leggi di più…

Da poeta a poeta

  È stata una serata splendida ed emozionante quella del 16 ottobre 2019 con i poeti Gian Piero Stefanoni e Maurizio Rossi e i loro Aperilibri (Edizioni Cofine, Roma) nell’accogliente sala dell’associazione Planet Onlus, a Roma Centocelle. In questa occasione Vincenzo Luciani ha stimolato ciascuno dei due poeti ad illustrare e ad introdurre criticamente l’Aperilibro […]

Leggi di più…

Due poesie inedite di Mario Melis

  Ecco due poesie di Mario Melis tratte dalla raccolta inedita “Versi postumi”. Melis ha recentemente pubblicato con Edizioni Cofine la silloge “Rendiconto di viaggi incompiuti”.   Soliloquio con donna In te non m’incarno ma nella tua immagine. Tu stai in un caseggiato bianco. Abiti il primo piano dove si muore e all’angolo un albero […]

Leggi di più…

Rendiconto di viaggi incompiuti

* [SETTEMBRE 2019] Rendiconto di viaggi incompiuti, di Mario Melis, Roma, Edizioni Cofine, ISBN 978-88-98370-52-8 pag. 88, euro 14,00 ******* IL LIBRO Rendiconto di viaggi incompiuti va letto come un poemetto, diviso in vari testi. Un riepilogo di luoghi, con i riflessi sull’io narrante, al centro una donna, o piuttosto il suo simulacro, che è […]

Leggi di più…

Nìvole da prim. Nuvole di primavera di Remigio Bertolino

  Come avviene che una minuscola porzione di realtà, un frammento di tempo ormai scomparso, un marginale luogo geografico diventino una poesia che illumina il presente? Fin dalle prime raccolte (L’ëva d’envern risale al 1986 e Sbaluch al 1989) il mondo poetico di Remigio Bertolino appare ben delineato: l’ambiente contadino della natìa bassa montagna di […]

Leggi di più…

Cantunera sciroccu di Salvatore Bommarito

Lo scirocco (dall’arabo shurhùq, vento di mezzogiorno) è un vento caldo proveniente da sud-est e prende il nome dalla Siria. Secca l’aria ed alza la polvere sulle coste del Nordafrica, provoca tempeste sul Mediterraneo e tempo caldo ed umido sull’Europa. Il vento soffia per un tempo variabile da mezza giornata a molti giorni. Numerose persone […]

Leggi di più…

Poesia in ligure tra Novecento e Duemila

[SETTEMBRE 2019] E-BOOK -in formato PDF- Poesia in ligure fra Novecento e Duemila, di Alessandro Guasoni, Roma, Edizioni Cofine, 2019, pp. 174, euro 10,00 (Iva 4% inclusa) ******* La scelta delle poesie e dei 30 autori antologizzati – avverte Alessandro Guasoni – è ovviamente del tutto personale e opinabile; essa si informa all’unica esigenza di […]

Leggi di più…

Il paese che abbiamo abbandonato di Alessandro Santarelli

Alessandro Santarelli è nato nel 1944 a Macchia, una piccola frazione del comune di Accumoli (RI) e vive a Roma. Ha pubblicato nel 1995 la raccolta di poesie in lingua intitolata Senza tempo. Nel 2009 ha ottenuto il primo premio al concorso nazionale Mario dell’Arco – sezione pubblicazione – con il libro Un dramma umano […]

Leggi di più…

Su “Fortissimo” di Matteo Bianchi

  «Fortissimo intende essere un omaggio a Camillo Sbarbaro e al suo Pianissimo, a un approccio al magma poetico tanto controllato – per l’estremo rispetto nei confronti della lingua – quanto irrinunciabile e vacillante come una fiamma». Così esordisce il poeta Matteo Bianchi a una domanda circa la natura musicale della sua nuova raccolta in […]

Leggi di più…

Selected Poems di Fabio Dainotti

  Torno volentieri a scorrere le pagine di Selected Poems di Fabio Dainotti (Gradiva Publications, 2015), nell’originale in italiano e nella traduzione in inglese di Rosaria Zizzo. Composto di diciannove testi di diversa lunghezza, tratti da raccolte che partono addirittura dal Diario poetico del 1965 e si concludono con tre inediti, Selected Poems di Fabio Dainotti è un libro che ebbi […]

Leggi di più…

“In altre stanze” di Laura Rainieri

  Il titolo di questa nuova silloge di Laura Rainieri rimanda dichiaratamente ad una alterità, quali che siano queste altre stanze abitate, vissute o immaginate dall’Autrice. Infatti gli altri qui sono, presenti o non più, ricordati o evocati; ma l’altro da sé, ovviamente anche il proprio, specchio e riflesso, forse trasformato, rinnovato, è anche altro […]

Leggi di più…

Il fascino di Ischitella e dei suoi poeti

 Qui di seguito le sensazioni e le impressioni provate da ALESSANDRA VITTORINI una cantatrice del Coro Bibliocanto partecipando agli eventi del Premio Ischitella-Pietro Giannone (6-7 settembre 2019) Ecco, la banda comincia a suonare e viene verso di noi, che simpatia e che allegria! Noi invece ci inoltriamo nelle viuzze e poco dopo ci fermiamo in […]

Leggi di più…

L’invisébil di Gianluca Mancini

Gianluca Mancini vive e lavora a Pesaro. Si è sempre distinto per la sua apertura alle esperienze artistiche e poetiche più singolari e ricercate, confermando anche in ciò la sua natura di autentico outsider. È del 1986 la prima pubblicazione di poesie che reca per titolo “1986”. Pubblica inoltre “Dedali vultuum captivus” per le Edizioni […]

Leggi di più…