Poeti Del Parco

Poesia dalle Periferie del Mondo

Per conoscere Maurizio Rossi

Maurizio Rossi è nato a Roma nel 1952, dove risiede. Medico specialista attualmente in pensione, collabora con scritti e recensioni al sito “Poeti del Parco” e ad “Abitare A”. È nella redazione della rivista “Periferie”, diretta da Manuel Cohen e Vincenzo Luciani. Nel 2012 ha fondato, con Loretta Peticca, “La Casa delle Poesie di Centocelle”. […]

Leggi di più… from Per conoscere Maurizio Rossi

Case di Cristina Polli

  Con il lapis* #42: Cristina Polli, Case. Nota introduttiva dell’autrice, Il Convivio Editore 2023 La quinta casa        * Di notte il mare lacerava il sonno. L’urlo delle onde presagiva un furore di segni di sassi. Inarrivabile notte solco bianco sulla riva del mare la traccia che precede l’agghiaccio la domanda mai […]

Leggi di più… from Case di Cristina Polli

Civitareale e il suo compendio di poesia

  L’esperienza poetica di Pietro Civitareale come autore dialettale, tra le più peculiari della letteratura abruzzese del secondo Novecento, è stata recentemente compendiata nel volume Nu munne, ju recuorde, le parole (Roma, Cofine, 2024). L’autore vi ha incluso le raccolte Come nu suonne (Firenze, Poesiarte, 1984), Vecchie parole (Treviso, Biblioteca Cominiana, 1990), Le miele de […]

Leggi di più… from Civitareale e il suo compendio di poesia

Vincenzo Luciani e Maurizio Rossi, due poeti di periferia

  Domenica 21 aprile 2024 alle ore 17 presso il Centro Culturale Lepetit, nell’omonima via al civico 86, si terrà l’evento: “Vincenzo Luciani e Maurizio Rossi, due poeti di periferia” un reading poetico con interventi musicali di Michela Marconi (soprano) e Matteo Pomposelli (pianoforte). All’evento organizzato dal Centro Culturale Lepetit, Associazione L’Incontro e Associazione “Periferie” hanno […]

Leggi di più… from Vincenzo Luciani e Maurizio Rossi, due poeti di periferia

L. di Francesca Del Moro

  Con il lapis* #41: Francesca Del Moro, L. Postfazione di Nerio Vespertin, Gattomerlino Edizioni 2024 Resto ferma sulla soglia non forzo più il corpo a sporgersi, il respiro calma la vertigine, mantiene l’equilibrio. Ora abito la soglia imparo la lingua dei vivi e dei morti l’esatta traduzione. Non mi tremano più  le gambe e […]

Leggi di più… from L. di Francesca Del Moro

Alchimie d’arte: leggere Assunta Finiguerra in un giorno di sole

  Approfitto del giorno pieno di primavera e mi godo la luce di Villa Torlonia, in compagnia della raccolta poetica postuma di Assunta Finiguerra, “curata” con ogni attenzione dalla sua carissima amica e poetessa Rosangela Zoppi. Per quelle strane coincidenze del destino, nella villa faccio conoscenza di un’altra artista dell’immagine e della scrittura, che espone […]

Leggi di più… from Alchimie d’arte: leggere Assunta Finiguerra in un giorno di sole

Il Centro di documentazione della poesia dialettale

Il Centro di documentazione per la poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”, è un’iniziativa dell’associazione culturale Periferie ed è stato istituito nel gennaio 2002 presso la Biblioteca comunale Gianni Rodari di Roma. Il Centro è stato fondato da Achille Serrao e Vincenzo Luciani che ne è il direttore. Il catalogo dei testi disponibili è fornito in versione […]

Leggi di più… from Il Centro di documentazione della poesia dialettale

Paolo Alberto Valenti a Roma per il ventennale di ClubMediaItalie

  Paolo Alberto Valenti – noto ai nostri lettori come autore del romanzo Boccadasse edito da Cofine nel 2021- sarà a Roma in occasione del ventennale di ClubMediaItalie. L’evento della Fondazione, da lui presieduta, si terrà venerdi 12 aprile 2024, sala conferenze della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, in via delle Botteghe Oscure, 54 Il […]

Leggi di più… from Paolo Alberto Valenti a Roma per il ventennale di ClubMediaItalie

Poeti per il paesaggio e l’ambiente a Benvenuta Primavera 2024

  Nell’ambito della VI edizione della Rassegna “Benvenuta Primavera” 2024 in via Meuccio Ruini – Roma Colli Aniene allettante programma letterario: Giovedì 11 aprile: ore 16,30 – via Meuccio Ruini – Roma Colli Aniene Poeti per Il Paesaggio: Reading poetico sul tema del paesaggio e dell’ambiente a partecipazione libera con prenotazione al tel. 3407956470 Intermezzi musicali in […]

Leggi di più… from Poeti per il paesaggio e l’ambiente a Benvenuta Primavera 2024

Nu  munne, ju recuorde, le parole (Un mondo, il ricordo, le parole) di Pietro Civitareale

Lo scrittore, traduttore, saggista a sua volta, ma altresì poeta, Pietro Civitareale può annoverarsi tra quanti hanno compreso ed attuato l’esigenza dello scrivere in dialetto, manifestando precocemente la fede verso la salvaguardia linguistica del suo abruzzese. Fresco di stampa è il volume  Nu  munne, ju recuorde, le parole (Un mondo, il ricordo, le parole) Poesie in […]

Leggi di più… from Nu  munne, ju recuorde, le parole (Un mondo, il ricordo, le parole) di Pietro Civitareale

Essere in/segnati dalla poesia: incontro con Anna Maria Farabbi e Milena Nicolini  

Kaba Edizioni, con il marchio Al3viE, insieme all’associazione Adei (al Padiglione 25 dello stand A/21), sarà tra i protagonisti del Bologna Children’s Book Fair, l’evento annuale dedicato all’editoria per l’infanzia, una delle maggiori fiere a livello internazionale per il mercato del copyright per bambini e ragazzi, che giunge quest’anno alla 61^ edizione (8-11 aprile, viale […]

Leggi di più… from Essere in/segnati dalla poesia: incontro con Anna Maria Farabbi e Milena Nicolini  

La poesia onesta di Lorenzo Poggi

Molti poeti si lasciano ispirare da “quello che resta”- che siano gli avanzi, le briciole, le cose “secondarie”, piccole solo in apparenza; tra tanti ne ricordo qualcuno: Saba – noto è il suo scritto pubblicato postumo “Che resta da fare ai poeti”; Vincenzo Mastropirro con la sua raccolta “Pezzecatidde”– briciole – in dialetto pugliese di […]

Leggi di più… from La poesia onesta di Lorenzo Poggi

Sessantuno poeti per Ischitella

L’amica poetessa Ripalta Guerrieri (Strornarella, FG), ringraziando per l’invio del PDF dell’ultimo numero di “Periferie” e augurando una buona Pasqua mi scrive: «Mi ricordo che nella primavera del 2003, di domenica, con mio marito e figlio, visitammo la tua terra natia, di cui ti raccontai in una telefonata. Non ti dissi che, a caldo, avevo […]

Leggi di più… from Sessantuno poeti per Ischitella