Poeti Del Parco

Poesia dalle Periferie del Mondo

Il Premio Ischitella-Pietro Giannone

  IL PREMIO NAZIONALE DI POESIA NEI DIALETTI D’ITALIA ISCHITELLA-PIETRO GIANNONE   Il progetto e gli scopi  Il Premio nazionale di poesia nei dialetti d’Italia “Città di Ischitella Pietro Giannone”, nato nel 2004 e giunto con successo crescente nel 2020 alla sua diciassettesima edizione, è inserito nel più vasto progetto denominato: ISCHITELLA CITTA’ DELLA POESIA. https:////www.abitarearoma.net/ischitella-citta-poesia-offerta-turistica-culturale/#.VsWKtvLhDIU […]

Leggi di più…

Ponti sdarrupatu (Il crollo del ponte) di Alfredo Panetta

  Nel giorno dell’inaugurazione del nuovo ponte San Giorgio, dalla raccolta inedita Ponti sdarrupatu (Il crollo del ponte) di Alfredo Panetta (dialetto calabrese) anticipiamo, per concessione dell’Autore, tre poesie, ispirate alla tragedia del crollo del ponte di Genova   GENOVA (Pilasthru n.1)   Eu criju nt’è palori no comu focu sagru chi, mpercicati è timpi […]

Leggi di più…

A Ischitella “Con la cultura si mangia”

  Un appuntamento divenuto ormai tradizionale è l’Apericena enogastronomicaculturale nel pomeriggio che precede la cerimonia di Premiazione del Premio Ischitella-Pietro Giannone. Si svolgerà anche quest’anno (venerdì 4 settembre 2020 ore 17,30) nella piazzetta di Foce Varano presso l’ospitale sponsor della manifestazione By Cosimillo di Annarita e Nazario Russo che ringrazio di cuore anche a nome […]

Leggi di più…

Vincenzo Luciani, poeta editore

[LUGLIO 2020] Vincenzo Luciani, poeta editore, di Loretta Peticca, Maurizio Rossi, Ombretta Ciurnelli, Rosangela Zoppi e Anna Maria Curci; E-BOOK in formato PDF, Roma, Edizioni Cofine, 2020, pp. 67, euro 7,00 (Iva inclusa). Questo e-book traccia, attraverso le sue raccolte poetiche, il profilo di Vincenzo Luciani, poeta e direttore di Edizioni Cofine. Vi confluiscono testi […]

Leggi di più…

2 agosto 1980: Bologna 40 anni dopo la strage senza colpevoli

  Ecco la poesia di Lia Cucconi, ricordando la Strage di Bologna. Da una emilianatorinese. Bologna 40 anni dopo la strage senza colpevoli. E’ frugale la corona di rose bianca come la croce al mezzocentro dentro al vento del lutto reale, Bologna, nelle increate parole d’una verità ancora nascosta, s’inchina alla strage vestita in nuda […]

Leggi di più…

Gli amici poeti di Walter Cremonte

  Dopo cosa resta (Aguaplano, Perugia 2018), in cui sono raccolte liriche tratte da sillogi composte tra il 2001 e il 2016, Walter Cremonte torna a farci dono del suo canto con la raccolta dieci poesie per gli amici (Morlacchi, Perugia), un breve e intenso percorso di scrittura, lontano da artifici strutturali, in uno stile […]

Leggi di più…

Ecco il nuovo numero della rivista Periferie

È possibile scaricare in formato PDF a colori il n. 95  Anno XXIV, Luglio/Settembre 2020.   La versione a stampa continua ad essere in bianco/nero. Da questo link è possibile consultare tutti i numeri della rivista, a partire dall’anno 2005 Lo SPECIALE di questo numero è dedicato alle raccolte vincitrici e finaliste del Premio Città […]

Leggi di più…

La lingua della realtà e la lingua della poesia

  Ad accompagnarci (almeno provvisoriamente) fuori dall’angoscia di questo tempo cupo ecco il libro bellissimo di Ombretta Ciurnelli, gí e ní, edito nel marzo di quest’anno da Cofine, Roma, che è un Editore di prestigio nel campo, in particolare, della poesia dialettale italiana. E infatti questo è un libro, come già dal titolo si intuisce, […]

Leggi di più…

Rovistare tra tempi e luoghi della vita

  Revuçégne (Rovistamenti), edita nel 2019 della Casa Editrice puntoacapo, è la seconda raccolta in dialetto del poeta abruzzese Marcello Marciani dopo Rasulanne (Rasoiate) vincitrice nel 2012 del Premio Città di Ischitella – Pietro Giannone. Il dialetto usato è un lancianese «piuttosto desueto, con recuperi arcaici, che include a volte anche termini di altre località […]

Leggi di più…

Farsi amica la notte di Guglielmo Aprile

In Farsi amica la notte di Guglielmo Aprile ritrovo la poesia del disincanto fecondo – in progressivo allontamento dal rischio di autocompiacimento nichilista – che avevo conosciuto e percorso nelle raccolte precedenti, in particolare in Il talento dell’equilibrista. È un disincanto che scaturisce dall’osservazione ravvicinata, potremmo dire ‘senza involucri protettivi’, del fenomeno. Dall’osservazione impietosa, per sé prima ancora che per […]

Leggi di più…

Anna Elisa De Gregorio vince il Premio Ischitella-Pietro Giannone 2020

  Anna Elisa De Gregorio è la vincitrice della diciassettesima edizione del Premio Ischitella-Pietro Giannone 2020 con la raccolta Na giungla de cartó. Poesie nel dialetto di Ancona. Secondo classificato Francesco Indrigo con la silloge Forsi il vint (Forse il vento), dialetto friulano. Terzo Paolo Steffan con la raccolta Sganga de ciel (Brama di cielo), dialetto veneto. La scelta […]

Leggi di più…

Le cassette di Aznavour di Nicola Grato

  Le cassette di Aznavour, Scuola catechistica, La morte di una risata, La parola Padre, Dall’eremo, sono le cinque sezioni di questa raccolta, che segue la silloge “Inventario per il macellaio” e in parte ne riprende i temi. “dove sono i puzzle da mille pezzi?/ E dove le cassette di Aznavour?” Perché scegliere queste cose, […]

Leggi di più…