Poeti Del Parco

Poesia dalle Periferie del Mondo

Addio a Dante Della Terza

Il 6 aprile 2021, Dante Della Terza si è spento in una clinica di Cambridge nei pressi di Harvard nella cui università ha insegnato, dirigendo per molti anni il Dipartimento di Romance Languages & Literature. Ecco qui di seguito una scheda tratta dal sito dell’Università degli Studi di Napoli Federico II a cura del Dipartimento […]

Leggi di più…

Ecco il nuovo numero della rivista Periferie

È possibile scaricare in formato PDF a colori il n. 97  Anno XXV, Gennaio/Marzo 2021.   La versione a stampa continua ad essere in bianco/nero. Da questo link è possibile consultare tutti i numeri della rivista, a partire dall’anno 2005 RICORDO DI… Franco Loi di Manuel Cohen, 3 IL LIBRO Tèrman e ricord di Edoardo […]

Leggi di più…

Luce che i cieli svelano

[MARZO 2021] Luce che i cieli svelano, di Claudio Porena, Roma, Edizioni Cofine, 2021, sonetti in lingua e in dialetto romanesco, pp. 128, euro 14,00 ******* Con Luce che i cieli svelano, Claudio Porena conclude la trilogia iniziata con Il giorno che non sai (228 pp., 2020, anche in e-book) e proseguita con Il silenzioso […]

Leggi di più…

L’ira di Augusto e l’errore di Ovidio

[MARZO 2021 ] L’ira di Augusto e l’errore di Ovidio, di Alessandro Santarelli, Roma, Edizioni Cofine, 2021, pp. 72, euro 14,00 ******* L’ira di Augusto e l’errore di Ovidio indaga sulle motivazioni, ancora misteriose dopo più di due millenni, che spinsero l’imperatore Augusto a relegare il poeta Publio Ovidio Nasone nella lontanissima Tomi, dove morì […]

Leggi di più…

Via Crucis di Claudio Porena

Via Crucis   L’accusa e la condanna, e poi, veloce, ’na trave che je piomba su le spalle. Casca la prima de tre vorte a valle. Vede Maria, la guarda sotto voce.   E mentre er Cireneo je pìa la croce j’asciutteno le guance ancora calle. Ricasca, e come un frullo de farfalle è Lui […]

Leggi di più…

Antonio Di Mauro. Al di qua e aldilà in “Società Italiana Spiriti”

  Di primo acchito il curioso titolo Società Italiana Spiriti (Editrice Stampa 2009) induce a pensare a un piccolo trattato alchemico-esoterico, al mistero di trasmutazione della materia dal piombo all’oro, al metallo perfetto e inossidabile, a pratiche occulte dunque al paranormale. In effetti sembra che in questo libro di poesia pubblicato lo scorso anno Antonio […]

Leggi di più…

Per segni accesi di Annamaria Ferramosca

  Va incontro a un «enigma abbagliante» la poesia di Annamaria Ferramosca, ne intercetta i segni, che si accendono, diventano testimoni incandescenti di un «paesemistero» inaccessibile nella sua interezza. Consapevole dell’inevitabile fallimento della ‘grande impresa’, Ferramosca non rinuncia tuttavia a spingersi sul limitare, a sporgersi oltre le «ultime colonne». È «per segni accesi» che ai […]

Leggi di più…

Roccasecca (FR) – Scheda del dialetto

ROCCASECCA (Frosinone) posto a 245 m slm, 7 305 abitanti   I vocabolari e le grammatiche Anna Di Lauro è autrice di Parlare e scrivere in roccaseccano n. 4 dei Quaderni roccaseccani che non abbiamo potuto visionare.   I proverbi e i modi di dire   Ecco alcuni proverbi con insegnamenti tratti dal rapporto con la natura: […]

Leggi di più…

Roccasecca dei Volsci (LT) – Scheda del dialetto

ROCCASECCA DEI VOLSCI  (1171 abitanti, detti roccaseccani). Posto a 376 m slm è un comune dei Monti Lepini in provincia di Latina   1 I vocabolari e le grammatiche Dal sito del Comune citiamo: “Il dialetto ciociaro, o anticamente campanino, è un termine scarsamente usato in linguistica per indicare i dialetti del gruppo dell’italiano centrale parlati […]

Leggi di più…

Sulla poesia di Dino Marino Tognali

  Parlare di Dino Marino Tognali è come parlare della Val Camonica stessa, terra da lui raccontata e documentata nelle diverse modalità di una incarnazione appassionata, di una ricerca ora prettamente storico antropologica ora artistica nell’espressione viva di una cultura ricchissima e antichissima a partire da quelle incisioni rupestri che con oltre 140.000 figure finiscono […]

Leggi di più…

Cettina Caliò, Di tu in noi

  Ho avuto modo di leggere, diversi anni dopo la sua pubblicazione, una precedente raccolta della Caliò, l’Affanno dei verbi servili (2005) e di averla apprezzata forse non abbastanza; la successiva lettura, gentilmente inviatami dall’Autrice di “Sulla cruda pelle” (2012), mi permise di cogliere un mondo poetico più vasto e compiuto anche formalmente. Ora la […]

Leggi di più…

La tempra dell’Autunno di Andrea Mariotti

  Collocato tra l’opulenta e sensuale Estate e il silente e opaco Inverno, l’Autunno non si inebria di molteplici colori, ma si incanta nelle sfumature dell’essenziale: sta qui la sua “tempra”, il  carattere, misurato e vivido, malinconico e denso di memorie. È fin troppo facile assimilare questa stagione a quella della vita, in cui si […]

Leggi di più…

Tèrman e ricord di Edoardo Zuccato

  Oltre ai diversi significati dell’italiano ‘termine’ (vocabolo, fine, scadenza…), il tèrman del titolo indica – nel dialetto altomilanese – la pietra di confine posta un tempo ai margini dei campi e, in senso figurato, una cosa inerte o una persona che sta impalata, assorta. Tèrman  suggerisce dunque un elemento che è un punto di […]

Leggi di più…