Poeti Del Parco

Poesia dalle Periferie del Mondo

Anatomia dell’andanza in “Piccoli versi” di Caterina Martino

  È uscito in settembre per i tipi de L’Erudita (Roma 2022) Piccoli versi di Caterina Martino, una poeta arbereshe di nascita e umbra di adozione. Nel titolo della sua raccolta si può cogliere una dichiarazione di poetica che sembra rimandare a una dimensione minimalista. Nei testi, infatti, non mancano situazioni/oggetti che ricordano la quotidianità: […]

Leggi di più… from Anatomia dell’andanza in “Piccoli versi” di Caterina Martino

Della malinconica tenerezza del crepuscolo

  “La ruota di bicicletta” è un’opera famosa (una semplice ruota di bicicletta installata in uno sgabello di legno a quattro gambe) del celebre quanto controverso massimo rappresentante del movimento dadaista Marcel Duchamp (quello, tanto per intenderci, che osò esporre un orinatoio rovesciato assegnandogli il titolo di Fontana). L’originale di quest’opera, del 1913, per chissà […]

Leggi di più… from Della malinconica tenerezza del crepuscolo

I paràule di tatarànne (Le parole degli antenati) di Grazia Stella Elia

  Nell’introduzione sull’uso e il significato dei dialetti, l’Autrice conclude «La lingua primaria (il dialetto) è, a tutti gli effetti educazione sentimentale. E’ destino delle parole ‘camminare’, fare strada, allontanarsi e talvolta non ritornare. La loro perdita ci rende più poveri.» La silloge è tutta una spiegazione e un’asseverazione di questo pensiero: in essa le […]

Leggi di più… from I paràule di tatarànne (Le parole degli antenati) di Grazia Stella Elia

“Passionis” di Sergio Cicalò

  La silloge Passionis – Passioni di Sergio Cicalò inizia con un’interrogazione che va ad approfondire il significato del linguaggio in un contesto di suoni consonantici e onomatopeici, tra allitterazioni e rimandi fonici, sottoponendo il lettore a soffermarsi per riflettere il valore del messaggio, di ogni messaggio, poetico: “Ita ingùrti’ de sa bòxi su siléntziu” […]

Leggi di più… from “Passionis” di Sergio Cicalò

Museo dell’uomo. Poesie e poemetti 1994-2020 di Plinio Perilli

  Leggere Museo dell’uomo, percorrerne – come in ariose sale di esposizione e in ambienti all’aperto, sulle sponde e sotto il cielo –  le pagine, le poesie, le dieci sezioni, è un’avventura che si fa incontro a coloro che se ne avvicinano con una varietà di toni, temi e contesti, impressionante e ragguardevole per l’estensione […]

Leggi di più… from Museo dell’uomo. Poesie e poemetti 1994-2020 di Plinio Perilli

Premiati i vincitori della XII edizione del Premio Scarpellino 2022

Il 19 novembre 2022, presso il Centro culturale Lepetit, in via Lepetit 86 si è svolta la cerimonia di premiazione della XII edizione 2022 del Premio di poesia e stornelli inediti nei dialetti del Lazio “Vincenzo Scarpellino” alla presenza di un numeroso e attento pubblico. La manifestazione culturale, organizzata da L’INCONTRO Associazione Culturale  Tor Tre […]

Leggi di più… from Premiati i vincitori della XII edizione del Premio Scarpellino 2022

Lorenzo Poggi, La nauseatudine

  La poesia letta in silenzio e quella recitata da attori, genera spesso difformi comprensioni e le più diverse emozioni; ancor più se a recitarla è l’autore stesso. Ho ascoltato recentemente Lorenzo Poggi leggere alcune sue significative poesie da questa raccolta e, ritornandovi per conto mio,  ho provato invece le stesse sensazioni date dalla sua […]

Leggi di più… from Lorenzo Poggi, La nauseatudine

Il 19 novembre, premiazione del “Vincenzo Scarpellino” 2022

  A Tor Tre Teste, presso il Centro Culturale Lepetit, nell’omonima via al civico 86, sabato 19 novembre 2022 alle ore 16, si terrà la premiazione della XII edizione del Premio di poesia e stornelli inediti nei dialetti del Lazio “Vincenzo Scarpellino”, organizzato dall’Associazione L’INCONTRO con la collaborazione dell’Associazione Periferie. Presentatore dell’evento Angelo Blasetti. Intermezzi […]

Leggi di più… from Il 19 novembre, premiazione del “Vincenzo Scarpellino” 2022

Insorte di Anna Maria Curci

  Leggendo questa silloge, ma forse tutta la poesia della Curci, si ha come l’impressione di ascoltare il Beethoven del triplo concerto per violino piano e violoncello: in quella stupenda composizione, il violino risuona nella testa, il pianoforte nel cuore, il violoncello nella “pancia” e tutti e tre dialogano con l’orchestra, l’anima beethoveniana che li […]

Leggi di più… from Insorte di Anna Maria Curci

La rosa segreta di Paolo Ottaviani

  Con La rosa segreta (Manni Editore 2022) la poesia di Paolo Ottaviani torna a intrecciare presenze e «Velate assenze d’armoniche rime», come recita il sottotitolo della raccolta pubblicata dall’editore Manni in questo autunno 2022. La prima sezione, Comete e comete, annovera i componimenti a me più cari, giacché alla sapiente arte della composizione Paolo Ottaviani unisce […]

Leggi di più… from La rosa segreta di Paolo Ottaviani

Nuda di Doris Bellomusto

  In questa raccolta dal titolo che evoca solitudine e autenticità – ma anche consapevolezza di essere unica e indomabile nel vivere straniamenti e malinconie – alcune liriche sono particolarmente intense per immagini e sensazioni. Il lettore è invitato dall’Autrice a non far rumore nel suo giardino, dove “gli alberi da frutto / maturano in […]

Leggi di più… from Nuda di Doris Bellomusto