Domenica 9 giugno l’assegnazione del Premio “Vincenzo Scarpellino” 2019

I vincitori e i partecipanti alla cerimonia della IX edizione del concorso di poesie e stornelli inediti nei dialetti del Lazio. Il programma

 

La cerimonia di premiazione della nona edizione del Premio “Vincenzo Scarpellino” 2019 sarà domenica 9 giugno 2019 alle ore 16 a Roma presso il Centro Culturale in via Roberto Lepetit 86 a Roma Tor Tre Teste.

Presentatore della cerimonia sarà Angelo Blasetti.

Gli interventi musicali saranno di M. Chiara Forbicioni (Voce) e Emanuele Rizzo (piano).

La lettura delle poesie e degli stornelli inediti saranno a cura degli autori vincitori e finalisti.

Saranno presenti i membri della Giuria: Cosma Siani (presidente), Sandro Bari, Paolo D’Achille, Francesca Dragotto, Aurora Fratini, Giorgio Grillo, Vincenzo Luciani, Franco Onorati.

Ai partecipanti sarà offerta in omaggio l’Antologia del Premio.

 

 

I VINCITORI E I FINALISTI DELLA NONA EDIZIONE DEL PREMIO “VINCENZO SCARPELLINO” 2019

Luca Sborzacchi, poeta in dialetto di Allumiere, è il vincitore della Sezione Poesia della nona edizione del Premio di poesia e stornelli inediti nei dialetti del Lazio “Vincenzo Scarpellino” 2019, organizzato dall’Associazione L’INCONTRO con la collaborazione dell’Associazione Periferie.

Nella stessa sezione, secondo classificato è Valerio Volpi(Anguillara Sabazia, dialetto romanesco) e terzo Renzo Marcuz (Ciampino, dialetto romanesco).

La Giuria ha scelto i vincitori dopo una prima selezione di 12 poeti finalisti, tra i quali, oltre ai primi tre classificati: Nicoletta Chiaromonte (dialetto romanesco), Carlo De Paolis (dialetto Civitavecchia), Kevin De Vecchis (dialetto romanesco), Porfirio Grazioli (dialetto Trevi nel Lazio, FR), Pierino Pennesi (dialetto Allumiere), Valerio Sampieri (dialetto romanesco), Angela Sgamma (dialetto Allumiere), Paolo Urbanetti (dialetto romanesco), Gaudenzio Vannozzi(dialetto romanesco).

Nella Sezione Stornelli, vincitrice Angela Sgamma (dialetto Allumiere), secondo classificato Porfirio Grazioli (dialetto Trevi nel Lazio, FR), terzo classificato Paolo Urbanetti (dialetto romanesco). Finalisti oltre ai vincitori sono stati: Vincenzo Lanna (dialetto Artena), Luca Sborzacchi (dialetto Allumiere), Angelo Zito(dialetto romanesco).