Tène u rizze la lìune. Poesie in vernacolo ruvese di Pietro Stragapede

 Tène u rizze la lìune. Poesie in vernacolo ruvese, è stata per me, lettore abituale (stavo per dire “seriale”) di poesia, una avvincente, affascinante, sorprendente lettura. A partire dalla astuta collocazione delle parole nella poesia, che dà il titolo alla silloge: “Tène u rizze la lìune”, che esprime tutto lo stupore di chi sa guardare … Leggi tutto Tène u rizze la lìune. Poesie in vernacolo ruvese di Pietro Stragapede […]

Leggi di più… from Tène u rizze la lìune. Poesie in vernacolo ruvese di Pietro Stragapede