Madonna de Pulsano

Madonna de li vipere


Senza cande de cecale


Madonna du monne jarze, senza pedale


Sope a ssa muntagne


Nde vé trova cchjù nesciune


Sole ji, péde nnanze péde


Vaje scanzanne tòccela e préte


Madonna bbandunata


A sole e vènde


E manche na fronna


Manche nu poche de muvemènde


Quanne fa notte


Mméze a ssa petréra


Lundane mméze mare


U lustre de na bbarca o de na véla.


dalla raccolta inedita


“Un safari poco umano” 


Madonna di Pulsano – Madonna delle vipere / Senza canti di cicale / Madonna del mondo arso, senza alberi // Sopra a questa montagna / Più nessuno ti cerca / Solo io passo dopo passo / Scanso ciottoli e pietre // Madonna abbandonata / Al sole al vento / E nemmeno una foglia / Nemmeno un movimento // Quando fa notte / In mezzo a questa pietraia / Lontano in mezzo al mare / La luce di una barca o di una vela.