Dialetto e poesia nella Valle dell’Aniene

(giugno 2008) Dialetto e poesia nella Valle dell’Aniene, di Vincenzo Luciani, pp. 128, Edizioni Cofine, 8° quaderno del "Centro di documentazione della poesia dialettale Vincenzo Scarpellino" (Ricerca, Antologia, Bibliogragia), euro 10,00

—————————————————

Il libro, pubblicato anche grazie al contributo della Provincia di Roma, riporta i risultati di una ricerca sulla tipologia dei testi dialettali (vocabolari, proverbi e modi di dire, teatro, poesia, ecc.) di 26 comuni della provincia di Roma, situati nella Valle dell’Aniene (Affile, Agosta, Anticoli Corrado, Arcinazzo Romano, Arsoli, Bellegra, Camerata Nuova, Canterano, Castel Madama, Cerreto Laziale, Cervara di Roma, Cineto Romano, Jenne, Mandela, Marano Equo, Riofreddo, Rocca Canterano, Rocca Santo Stefano, Roiate, Roviano, Saracinesco, Subiaco, Tivoli, Vallepietra, Vallinfreda, Vivaro Romano).

Per ogni tipologia sono riportati vocaboli o brani ritenuti più significativi.
Nella sezione antologica sono presenti i testi di 16 poeti sui 44 censiti. Di tutti si forniscono in appendice cenni biobibliografici.
Il libro contiene la più completa bibliografia  sul dialetto, sulla poesia e prosa nei dialetti dell’area esaminata.

Il volume è stato presentato a Bellegra il  7 giugno 2008
La prossima presentazione sarà il 22 novembre 2008 nella Biblioteca di Subiaco

—————————————————-

L’AUTORE                

VINCENZO LUCIANI è nato nel 1946 a Ischitella nel Gargano. Emigrato giovanissimo in Umbria, poi a Torino, infine a Roma dove dirige il mensile Abitare A, è fondatore dell’Associazione culturale e della rivista di poesia Periferie. Ha fondato e dirige con Achille Serrao il Centro di documentazione della poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”.
 

Ha esordito con la raccolta di poesie in italiano Il paese e Torino, Roma, Salemi, 1985.

Per le Edizioni Cofine di Roma ha pubblicato: nel 1994, Vocabolario ischitellano;  nel 1995, Ischitella (guida storica, proverbi, detti, soprannomi e vocabolario) e Poesie e canzoni ischitellane; nel 1996, I frutte cirve e, nel 2001, Frutte cirve e ammature (raccolte di poesie in dialetto ischitellano); nel 2005, Tor Tre Teste ed altre poesie (1968-2005) e, con Silvia Graziotti, La regione invisibile. Poesia e dialetto nel Lazio; nel 2007, Le parole recuperate. Poesia e dialetto nei Monti Prenestini e Lepini.

—————————————————-


DAL LIBRO                   

Dalla presentazione di Ugo Vignuzzi

INDICE

PRESENTAZIONE di Ugo Vignuzzi         pag. (5)

Premessa         7

Panorama dell’area     11

PROFILO LINGUISTICO E BIBLIOGRAFICO 14

Tipologia dei testi dialettali 

1.  I vocabolari e le grammatiche       19

2.  I proverbi, i modi di dire   33

3.  I toponimi e i soprannomi 41

4.  Filastrocche e cantilene, indovinelli, giochi, ricette ed altro        45

5.  I testi in prosa: il teatro, i racconti            62

6.  I testi di poesia      72

ANTOLOGIA
A. De Angelis (97), T. Passeri (97), F. Leggeri (98),

A. Napoleoni (98), L. Pompili (101), A. Moreschini (102),

G. Iorli (106), M. Occhigrossi (106), B. Maturilli (109),

M. Jannucci (109), A. Pannunzi (110), M. De Santis (111),

T. Silvani (112), G. Orzati (112), G. Moglioni (112), V. Peruzzi (113)

Cenni biobibliografici 115

webgrafia        118

Bibliografia     119

Annotazioni sui comuni della Valle dell’Aniene      123
 

Clicca per vedere il video del convegno di Anticoli Corrado 20-21 febbraio 2010 sui dialetti della Valle dell’Aniene