Castelli Romani e Litorale sud

Dialetto e poesia nella provincia di Roma

 

[luglio 2010] Castelli Romani e Litorale sud. Dialetto e poesia nella provincia di Roma, di Vincenzo Luciani e Riccardo Faiella, pp. 144, Edizioni Cofine, 10° quaderno del "Centro di documentazione della poesia dialettale Vincenzo Scarpellino" (Ricerca, Antologia, Bibliografia); euro 15,00

—————————————————
Il volume, cofinanziato dalla Provincia di Roma, pubblica i risultati di una ricerca sulle tipologie dei testi dialettali (vocabolari, proverbi e modi di dire, toponimi e soprannomi, canti, filastrocche, giochi gastronomia, teatro, racconti, poesie) dei comuni di: Albano, Anzio, Ardea, Ariccia, Castel Gandolfo, Ciampino, Colonna, Frascati, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Nettuno, Pomezia, Rocca di Papa, Rocca Priora, Velletri, Ciampino, Pomezia, Ardea, Anzio e Nettuno
Il libro contiene la più completa bibliografia su dialetto, poesia e prosa nei dialetti dell’area.

Sui 21 comuni in 9 (Velletri, Rocca Priora, Rocca di Papa, Monte Compatri, Marino, Genzano, Frascati, Colonna, Albano) sono presenti tutte le sei tipologie di testi. In 6 comuni sono state rintracciate da 4 a 5 tipologie, in 2 da 2 a 3 tipologie, in 3 solo una. Nessuna tipologia è stata rinvenuta ad Ardea.
I testi censiti nell’area sono stati 261 , 129 sono gli autori censiti.
Nella parte antologica sono presentate le poesie di 18 poeti.

indice del volume:

Premessa 3
Panorama dell’area 5
PROFILO LINGUISTICO E BIBLIOGRAFICO 10
Tipologia dei testi dialettali
1. I vocabolari e le grammatiche 16
2. I proverbi e i modi di dire 32
3. I toponimi e i soprannomi 39
4. Canti, filastrocche, indovinelli, giochi, gastronomia ed altro 47
5. I testi in prosa: il teatro, i racconti 62
6. I testi di poesia 75
Antologia 112
Albano: Daniele Pieroni (112), Biagio Di Baldo (112), Aldo Onorati (113)
Castel Gandolfo: Fernando De Michelis (115)
Colonna: Fausto Giuliani (117)
Frascati: Luigi Cirilli (118), Pio Filipponi (118)
Genzano: Mario dell’Arco (119), Cladimoro Di Lello (120)
Lanuvio: Ennio Orsuni (120)
Lariano: Giuseppe Calvani (121)
Marino: Leone Ciprelli (122)
Rocca di Papa: Gianfranco Botti (123), Alberto Tenerelli (124)
Rocca Priora: Mario Vinci (124)
Velletri: Alfredo Candidi (125), Giulio Compagna (126)
Cenni biobibliografici 128
Bibliografia 134
webgrafia 142

Il libro è stato presentato il 24 luglio 2010 nella Biblioteca comunale di Rocca di Papa.

—————————————————

GLI AUTORI              

VINCENZO LUCIANI nato nel 1946 a Ischitella nel Gargano, vive a Roma dove dirige il mensile Abitare A. è fondatore dell’Ass. culturale e della rivista di poesia Periferie. Dirige con Achille Serrao il Centro di documentazione della poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”.
Ha pubblicato le raccolte di poesia: Il paese e Torino, (Salemi, 1985) e per le Edizioni Cofine: I frutte cirve (1986), Frutte cirve e ammature (2001), Tor Tre Teste ed altre poesie: 1968-2005 (2005), e le ricerche su dialetto e poesia: La regione invisibile (con Silvia Graziotti, 2005), Le parole recuperate. Poesia e dialetto nei Monti Prenestini e Lepini (2007), Dialetto e poesia nella Valle dell’Aniene (2008), e con Riccardo Faiella, Le parole salvate. Dialetto e poesia nella provincia di Roma. Litorale sud – Tuscia romana – Valle del Tevere.

RICCARDO FAIELLA è nato a Roma dove vive ed opera. Laureato in scienze e tecnologie della comunicazione, è autore di Glocal in action. L’informazione locale e il suo impatto sul territorio (2007). È redattore di Abitare A e del sito www.abitarearoma.net. E’ autore con V. Luciani di Le parole salvate. Dialetto e poesia nella provincia di Roma. Litorale sud – Tuscia romana – Valle del Tevere.
Collabora con il Centro di documentazione della poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”.